Benvenuto su Casa della sinistra calimerese!
PRIMO PIANO - LE NOSTRE BATTAGLIE - IL COMPAGNO BRIZIO - MANIFESTI - COLLEGAMENTI - CONTATTI

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.polemonta.it/home/includes/counter.php on line 43 Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.polemonta.it/home/includes/counter.php on line 44 Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.polemonta.it/home/includes/counter.php on line 45 Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.polemonta.it/home/includes/counter.php on line 46 Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.polemonta.it/home/includes/counter.php on line 47 Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.polemonta.it/home/includes/counter.php on line 48 Deprecated: Function ereg() is deprecated in /web/htdocs/www.polemonta.it/home/includes/counter.php on line 49
 Il 30/09 tutti in Consiglio Comunale

Il prossimo consiglio comunale si terrà il 30 settembre. Sono stati messi all'odg ben 15 punti. Tra di essi la richiesta da parte dell'opposizione di un consiglio aperto sulle proposte in merito alla questione biomasse, variazioni al bilancio di previsione, riconoscimento di debiti fuori bilancio, questione sulla campagna referendaria per il riconoscimento della regione salento promossa dal comitato per il si e tanto altro ancora.

Chiamatelo controllo democratico, chiamatelo operazione fiato sul collo o come vi pare, ma tutti quanti possono assistere al consiglio comunale. Andiamoci e facciamo vedere che come cittadini ci siamo sempre! ...passaparola
 
L'atto di convocazione come dall'albo pretorio online di Calimera da qui

Postato da admin il Giovedì, 23 settembre @ 00:50:56 CEST (1054 letture)
(Leggi Tutto... | )

 Finalmente qualcosa si muove! Calimera trasparente?

Notiamo con piacere che presso il sito istituzionale del comune di Calimera sono stati apportati importanti miglioramenti nella sezione dell'Albo Pretorio Online (in alto a destra). Come Polemonta da anni ci battiamo per questo provvedimento che è importantissimo per dare consapevolezza dell'attività amministrativa ai cittadini. Finalmente qualcosa si è mosso. Era poi così difficile?

Forse le nostre lamentele di questi anni, con quelle di tanti cittadini e associazioni son valse a qualcosa! Oppure è merito di un nuovo segretario comunale? Tira aria nuova?

O forse è stata la paura per l'amministrazione di non rispettare ciò che prescrive la legge in materia di accesso agli atti e trasparenza?

O più semplicemente un'anomala illuminazione in questo secondo mandato della giunta Rosato rispetto al buio del primo?

Fatto sta che ad una prima occhiata sembrerebbero essere disponibili online vari atti pubblici del nostro comune. Sembra però non esserci ancora un archivio storico ma solo gli ultimi provvedimenti. Restiamo all'erta per continuare una forte e intensa battaglia di trasparenza per i diritti di tutti i cittadini.

Al prossimo aggiornamento!


Postato da admin il Giovedì, 23 settembre @ 00:12:55 CEST (980 letture)
(Leggi Tutto... | )

 VI Censimento Agricoltura - Bando Calimera Rilevatori

Visti i consueti ritardi del Comune di Calimera, rispetto agli altri comuni, nel pubblicare i bandi di pubblica utilità, Polemonta ne ha chiesto spiegazioni.
Venerdì mattina il consigliere Montinaro si informava sull'uscita dell'Avviso Pubblico per la nomina dei Rilevatori e, magicamente, venerdì pomeriggio la Giunta ha provveduto...a pubblicarlo. Grazie.

Avviso Pubblico e Bando dal sito del comune
http://comune.calimera.le.it/?q=node/510

La domanda da compilare siccome al momento in cui scriviamo non è ancora disponibile online
Domanda di partecipazione

Postato da admin il Lunedì, 13 settembre @ 15:04:09 CEST (1068 letture)
(Leggi Tutto... | )

 Augurandovi un buon San Brizio, ricordatevi del Compagno Brizio...

Verde, perchè sono i colori dell'Aquila, città tradita
Verde, per essere vicino alla gioventù d'Iran,
Verde, perchè non dimentichiamo il valore dell'ambiente,
Verde, perchè tra Tremonti e crisi stiamo tutti così,
Verde, come il colore di un'anguria tra braccia affaticate
Verde, non certo per la Padania...

…eppur sempre rossi nel sangue, nel cuore e al cervello, affinché una semplice speranza diventi un altro mondo possibile...

Domani 29 Luglio 2010, in occasione della festa di San Brizio, esce il dodicesimo numero de Il Compagno Brizio...questa volta "vestito" di verde...

Postato da admin il Mercoledì, 28 luglio @ 23:32:32 CEST (1018 letture)
(Leggi Tutto... | )

 Disponibili le registrazioni audio di due Consigli Comunali

Continua la battaglia sulla trasparenza amministrativa. Da oggi, sono disponibili sul sito, nella pagina di "Calimera trasparente: la facciamo noi" in "Battaglie locali" le seguenti registrazioni audio:
Audio Consiglio Comunale 05 Luglio 2010 (48MB)
Audio Consiglio Comunale 25 Giugno 2010 (8MB)

Postato da admin il Domenica, 25 luglio @ 03:38:22 CEST (1112 letture)
(Leggi Tutto... | )

 Documentario Road and desires



Postato da admin il Domenica, 25 luglio @ 03:30:46 CEST (1221 letture)
(Leggi Tutto... | 316 bytes aggiuntivi | )

 Dal Consiglio Comunale di Calimera

Aumenta tutto… anche le indennità della Giunta.

Il 25 giugno c’è stato il terzo consiglio comunale della seconda era Rosato. Molte le assenze fra la maggioranza in ritorno dai mondiali del Sud Africa.

...  

Poi lunedì 5 luglio c’è stato un nuovo Consiglio Comunale. Questa volta l’ordine del giorno prevedeva un bel po’ di cose interessanti: adeguamento ICI, Piano delle Opere Pubbliche e Bilancio di previsione 2010. Insomma tutto l’indirizzo politico-programmatico dell’Amministrazione per i prossimi mesi.

...


Postato da admin2 il Mercoledì, 07 luglio @ 10:24:09 CEST (1591 letture)
(Leggi Tutto... | 44163 bytes aggiuntivi | )

 Calimera Trasparente: la facciamo noi

Da Aprile 2010 Polemonta entra con un rappresentante in consiglio (Antonio Montinaro) nella vita politica istituzionale di Calimera. Potendo finalmente osservare da più vicino "il manovratore" e cercando di incidere maggiormente anche dall'interno dei "palazzi del potere" in difesa dei diritti della cittadinanza, abbiamo deciso di continuare e intensificare la battaglia di una Calimera più trasparente.

Nella sezione "Calimera Trasparente: la facciamo noi", tra "Le Nostre Battaglie", vi terremo aggiornati sui lavori istituzionali dei nostri rappresentanti e pubblicheremo di volta in volta tutti quei documenti comunali che, pubblici per legge ma spesso di "difficile e noiosa reperibilità", infiammano la vita amministrativa calimerese e civile di tutti noi.

Clikkate il link seguente, troverete ciò che ancora manca sul sito del comune!

Calimera Trasparente: la facciamo noi



Postato da admin il Mercoledì, 09 giugno @ 00:38:19 CEST (898 letture)
(Leggi Tutto... | )

 Dalle instancabili semine ad un augurio di buon lavoro

Ad un primo superficiale sguardo si direbbe che c’è ben poco da celebrare. La guida di Calimera è andata nuovamente nelle mani del Centrodestra nonostante tutti i pesanti limiti evidenziati nei cinque anni precedenti di amministrazione del paese.

A ben vedere però per noi di Polemonta i motivi di soddisfazione non mancano.
Questi primi cinque anni hanno prodotto dei risultati, tangibili e incontrovertibili. Partendo da zero abbiamo saputo essere presenti su tutti i temi contingenti della vita del paese. Abbiamo saputo rilanciare su scala locale i temi più urgenti della politica nazionale. In sintesi, abbiamo saputo fare politica attiva e propositiva, pratica che latitava da troppo, troppo tempo dalla vita sociale Calimerese.
Non ultimo, il riscontro elettorale. Polemonta è riuscito ad aggiudicarsi un seggio in Consiglio Comunale con Antonio Montinaro – risultato per niente scontato soprattutto nel quadro della sconfitta bruciante seppur di misura – ed ha evidenziato l’ottimo risultato di Stefania Mingiano nella stessa competizione. Ancora, se si analizza la crescita di consensi che i Partiti a cui Polemonta si richiama (Rifondazione prima, SEL+Rifondazione poi) è innegabile la propulsione che il nostro gruppo ha saputo regalare loro su scala Comunale dalla sua esistenza.

Intendiamo crescere ancora e di più. Vogliamo essere ancora più vicini ai bisogni veri dei Calimeresi. Di quelli invisibili e inascoltati soprattutto.
E quindi, raccolti i frutti, si riparte tutti insieme lungo il tragitto tracciato in questi cinque anni.
Antonio ha deciso con grande senso di responsabilità di rimettere la sua carica di Presidente dell’Associazione per poter curare al meglio il suo nuovo oneroso impegno in Consiglio Comunale. Dalla maturità della sua scelta è discesa la necessità di rimescolare le nostre energie, ravvivarle, ridare loro ossigeno.
Polemonta ha deciso così di rinnovare le sue cariche nella continuità della sua azione. Sarebbe folle dopo una così ricca messe porre in discussione l’operato di chi Polemonta l’ha guidato in questi cinque anni. L’operato di Antonio come quello non meno importante del Direttivo. Ci solleva e ci infonde ottimismo quindi sapere che loro continueranno a spendere il loro fondamentale contributo per sostenere e magari ispirare l’azione di chi da ieri è stato eletto dall’Assemblea per succedere loro nelle rispettive cariche, per quanto si tratti di un avvicendamento pressoché formale.
Non possiamo fare a meno infatti di riconoscere l’inestimabile valore dell’impegno di Antonio e del Direttivo. Non possiamo fare a meno del loro contributo per trasformare in prassi i germogli di Buona Politica sbocciati in questi anni.

Ci troviamo qui dunque a confermare le nostre idee, le nostre istanze, la nostra volontà di crescere per far crescere la Sinistra a Calimera. Per far sì che si tenda verso l’integrazione di tutte le istanze sociali che ad essa si richiamano. Siamo qui per ripetere, se possibile migliorandoli, i risultati conseguiti fin qui.
Confidiamo, in fine, che la presenza di Antonio e dei membri uscenti del Direttivo– Giuseppe e Pino Maggiore - possa ispirare e sostenere con la loro esperienza il neoeletto Presidente Giovanni Chiriatti ed i nuovi membri del Direttivo Marco De Matteis, Luigi Gabrieli, Stefania Mingiano e Alessandra Vincenti.

Vogliamo augurare al nuovo Presidente, al nuovo direttivo e a tutti i compagni e militanti di questi anni buon lavoro. Vogliamo continuare a credere che semi buoni come quelli piantati fin qui portino del bene a tutti e non solo a chi la terra l’ha saputa dissodare.

Postato da admin il Mercoledì, 02 giugno @ 19:02:11 CEST (957 letture)
(Leggi Tutto... | )

 Calimera e le manifestazioni contro le mafie

Resoconto del Consiglio comunale del 28 maggio e del fine settimana nero delle borse.

 

Il buon umore del primo consiglio, quello in cui venivamo battezzati consiglieri è già finito. Ed è finito perché abbiamo avuto in questo fine settimana la rappresentazione plastica della grandezza di questa amministrazione fatta solo di parole.

Cominciamo questa via crucis dal giorno del consiglio, venerdì.

Ordine del giorno nomina dei consiglieri nelle varie commissioni e nel consiglio della grecìa salentina. Fatto.

Poi ai consiglieri di CCV è venuto in mente di riportare il discorso sull’adesione ad Avviso Pubblico, l’associazione di enti contro la mafia: noia e fastidio nella maggioranza. Sindaco, parole testuali (abbiamo la registrazione del consiglio per chi la volesse): Associazione che non ha mai mosso un dito per il nostro territorio, spesa superflua (500€ all’anno), debiti fuori bilancio (da ora in poi abbreviati DFB-GP, visto che il sindaco li tiene sempre in bocca tranne la notte che li poggia sul comodino come la dentiera per ritrovarli il giorno dopo, confondendoli per una dentiera). Assessore Palumbo: problemi di bilancio, adesione vuota di riscontro sul territorio.

No comment, sarà uno scivolone dei due, il primo caldo... andiamo avanti.

Sabato. Presentazione del libro Mafia Export. Alla presenza del gip Del Coco e di Francesco Forgione autore del libro, l’ass.Palumbo parte con la filastrocca berlusconiana del “tutto va bene”, in Italia tutto il parlamento vota unito le leggi contro la mafia... imbarazzo generale. Del Coco è costretto a dire che la legge sulle intercettazioni e sulla rivendita (ai mafiosi) dei beni confiscati alla mafia forse l’avvocato Palumbo non l’ha letta (capita). Forgione, il compagno Forgione, quasi quasi si alza e se ne va mentre Palumbo guarda l’orologio impaziente di andare via. La sala applaude mentre muore un Paese.

Domenica. Santa Messa e appuntamento al Cinema per la presentazione di un altro libro. Don Ciotti e forse Vendola (che non viene), avrebbero richiesto la presenza delle istituzioni calimeresi, almeno nella parte laica delle manifestazioni... il deserto, nessuno dei nostri amministratori a stringere la mano ad una persona che sta ogni giorno sul campo dell’antimafia. Solo noi cittadini.

E dire che qualche fantasma il matrimonio civile al comune contemporaneamente alla messa l’avrà pure officiato, giacché eri già lì con la fascia perché non sei almeno uscito dal portone davanti del comune? Via come i topi!

Ma si rendono conto delle figure di merda che ci fanno fare agli occhi di chi viene da fuori? Ma possibile che vedono le associazioni antimafia come agenzie che organizzano qua e là manifestazioni dopo la visita a Padre Pio con le pentole e le enciclopedie? Ma possibile che i debiti fuori bilancio giustificano sempre tutto?

Tutto possibile a Calimera. La giunta preferisce fare una delibera in cinque minuti per destinare qualche soldo ad una borsa di studio per sciacquarsi la coscienza di una indifferenza alla parte migliore dell’Italia, quella contro le mafie.

Calimera: ogni giorno la sua pena, ogni giorno la nostra penna.


Postato da admin2 il Lunedì, 31 maggio @ 08:17:31 CEST (1072 letture)
(Leggi Tutto... | )

80 articoli totali
(8 pagine - 10 articoli per pagina)

Vai alla pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8





Compagno Brizio 7




· rifondazione comunista puglia
· Circolo PRC di Galatone
· Il blog di Nichi Vendola
· Piero Manni
· Gruppo di Rifondazione Comunista Regione Puglia
· Circolo PRC di Parabita
· Rifondazione Puglia
· Federazione Rifondazione Comunista - Lecce
· RossoVivo
· IL GRIDO CALIMERA
· Federazione PRC di Brindisi
· Circolo PRC di Fasano
· Circolo PRC di Collepasso
· Storia del PCI
· Movimento Per La Sinistra
· Rifondazione.it
· Sinistra e Libertà
· Associazione per la Sinistra
· Sinistra Europea
· Sinistra Europea
· Liberazione.it
· Sinistra Unitaria Europea - Sinistra Verde Nordica





All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2007 by Polemonta Group.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.05 Secondi